Febbraio

1 febbraio

1888, Gemona (ITA):Le nostre Suore, dette allora del “Terz’Ordine di S. Francesco”, di Gemona”, sono aggregate alla ‘Pia Società dell’Apostolato della Preghiera”.

2 febbraio

1986, Sorata (Bolivia): Viene avviata l’opera ‘Sacro Cuore’: scuola di ogni grado e pastorale diretta.

1989, Fribourg (Suisse): Con l’opera ‘S. Chiara’ si inizia il servizio di pastorale presso gli emigranti (ch.  2002).

3 febbraio

1951-56, Roggiano (ITA): Le nostre suore prestano assistenza all’orfanotrofio e all!educandato di don Bardella, con la comunità ‘Maria Bambina’.

5 febbraio

1838, Orvieto (ITA): Il ragazzo Ludovico Fioravanti, non ancora 16 anni, nel convento “SS.ma Trinità” indossa il saio francescano col nome di fr. Gregorio, dalle Grotte di Castro.

1839: Fr. Gregorio diventa Professo solenne nello stesso convento.

11 febbraio

1962-69: Si attua la nostra presenza in Spagna, a Logroño, con la casa “Stella Mattutina”. Attività pastorale.

1965, Limassol (MO): Viene inaugurata la scuola “Santa Maria”, che assume subito la caratteristica di multiculturalità.

12 febbraio

1884, Bartestree (Inghilterra): Le due figlie adottive della fondatrice, le friulane Luisa Quaino (1859-1938) e Adelaide Pittini (1860-89) emettono la loro professione religiosa presso il monastero di “N. Signora della Carità”.

14 febbraio

1865, Torino (ITA):I nostri due Fondatori si incontrano per la penultima volta, p. Gregorio va a cercare la duchessa per farle conoscere la situazione delle suore: le proporrà il ritorno a Gemona o la rinuncia da ministra.

15 febbraio

1961-74, Sion (Suisse): Le suore della comunità ‘St. Raphael’  si prestano per l’assistenza degli emigranti e la pastorale parrocchiale.

16 febbraio

1874, Philadelphia (USA): Si inizia l’opera ‘S. Maddalena de’ Pazzi’ per l’assistenza agli emigrati italiani e ai loro orfani presso la  parrocchia italiana, retta dai Padri Lazzaristi  – (ch. 1994).

17 febbraio

1950, Pradamano (ITA): Viene interrotto il servizio di assistenza presso l’orfanotrofio, attivo dal 1935.

19 febbraio

1911, Roma (ITA):   Da parte del Ministro generale ofm, p. Luigi Canali da Parma, viene approvato il “1° nostro Direttorio, redatto a delucidazione delle Costituzioni”.

1996, Carmel Nagar (India): Nella casa ‘St. Joseph’ inizia l’attività della comunità di formazione.

21 febbraio

1861, Venezia (ITA): I due Fondatori si rivolgono al Patriarca, Card. Ramazzotti, per avere qualche monaca professa di altro monastero a sostegno del loro, che stanno avviando in Gemona.

23 febbraio

1860, Venezia (ITA): P. Gregorio acconsente al progetto di fondazione espostogli dalla duchessa e si premura per cercare un luogo adatto.

25 febbraio

1865, Gemona (ITA): Sr. M. Josepha, la fondatrice, lascia il monastero di Gemona a tempo indeterminato.Conduce seco il medico G. Ambrosioni, le due piccole neo-adottate e due suore, sr. Paola Micheaux e sr. M. Teresa Elleboudt.

1924, Marsiglia (FR): Si avvia la nostra presenza in terra francese, presso l’opera Bonomelli, sorta a favore degli emigrati  (ch. 1926).

26 febbraio

1896, Towerhill (USA): Inizia l’opera ‘S. Cuore’ , poi ‘Nostra Signora, Aiuto dei Cristiani’, con scuola tedesca per emigrati (ch. 1979).

27 febbraio

1915, Raveo (ITA): Si avvia l’opera ‘Maria Bambina’ con servizio pastorale, scuola materna e di lavoro  (ch. 1964).

1918, Monteporzio (ITA): Si costituisce la comunità ‘S. Vincenzo de’ Paoli’ per scuola materna, di lavoro e pastorale parrocchiale.

28 febbraio

1926, Buttrio (ITA): Viene costituita la comunità ‘S. Francesco’: casa di cura e riposo delle suore, poi per scuola materna, pastorale parrocchiale   (ch. 1985).

Precedente Marzo Successivo Gennaio