Gennaio

1 gennaio

1960, Santiago del Cile: prende avvio la comunità ‘S. Chiara’ con servizio di scuola di base.

2 gennaio

1878, Sorrento (ITA): Padre Gregorio, già occupato nella stesura delle “Memorie Storiche del nostro Istituto”, ne fa pubblicare una sintesi nella nota rivista francescana di ‘S. Francesco’, onde favorire la conoscenza del nostro carisma.

3 gennaio

1978, Viole di Assisi (ITA): la comunità ‘Regina delle Rose’ inizia la sua presenza pastorale ed educativa.

4 gennaio

1900, New York: la comunità ‘S. Maria degli Angeli” apre l’educandato e l’accademia Lady Cliff – (ch. 1991).

5 gennaio

1997, Praga: la comunità ‘Madonna di Loreto’ inizia la sua presenza apostolica nella Repubblica Ceca.

6 gennaio

1861: P. Gregorio ottiene dai Servi di Maria di costituire le nostre ‘Monache francescane Minori’ come Fraternità della B. Vergine dei Sette dolori’.

1943, Roma (ITA): Si attua la delibera del precedente 7° capitolo dello spostamento della sede generalizia da Gemona (che rimane Casa Madre e sede provincializia)  a Roma, presso ‘S. Elisabetta’.

7 gennaio

1908, Irvington (USA): La comunità ‘M. Immacolata’ inizia la sua attività educativo-pastorale – (ch. 1994).

8 gennaio

1961, Rizzi (UD): Si apre la comunità ‘S. Tarcisio’ con pastorale e scuola materna –  (ch. 1974).

1981, India: Le comunità della missione indiana ‘Holy Family’, vengono costituite come Delegazione: il 19. 2. 1996 saranno riconosciute come entità giuridica di Regione apostolica.

1988, Manjeri (India): La comunità ‘Shalom Matha’ avvia la sua attività formativa e pastorale.

1954, Puerto Chico (Cile): La comunità ‘S. Antonio’ avvia la pastorale parrocchiale ed educativa, con scuola di ogni ordine.

 9 gennaio

10 gennaio

11 gennaio

1998, Scutari (Albania): si apre la casa ‘Padre Gregorio’ per  servizio di orientamento vocazionale e la pastorale diretta.

12 gennaio

13 gennaio

1859, Parigi:Muore Elena-Maria, principessina di Bauffremont, la figlioletta della fondatrice, nata il 9 settembre  1851.

14 gennaio

1931, Roma (ITA): Viene deliberato l’acquisto del villino di Piazza Pitagora, per un milione e mezzo, costo assai inferiore del valore reale, sostenuto soprattutto dall’aiuto delle sorelle americane.

1964, Roma: Solenne benedizione delle tre campane, M. Francesca, M. Antonietta, M. Elisabetta,  sovrastanti la nuova cappella dell’Asisium’.

15 gennaio

1981: Machilipatnam (India)  Con la casa ‘Holy Cross’ si avvia l’opera di pastorale assistenziale e promozione umana.

 16 gennaio

17 gennaio

18 gennaio

19 gennaio

20 gennaio

1923, Vedelago (ITA): Viene deliberato di accettare la nostra cooperazione nella tipografia e nell’annessa scuola  professionale ‘Ars et Religio’.

1948, Tracy (FR): Si inizia la missione presso l’opera ‘S. Bernardo’ con ospizio ragazzi e oratorio parrocchiale (chiusa nel 1974).

1965, Libano: Due nostre sorelle, sr. Nicodema Gemin e Josephine Wrahimi, collaborano per la formazione delle candidate del neo Istituto “Missionarie del SS.mo Sacramento”.

21 gennaio

1894, Gemona (ITA): Il Servo di Dio, Gregorio Fioravanti, Fondatore e Padre nostro, concludendo la celebrazione della S. Messa è colpito da un grave malore.

1962, Boecourt (FR): Con la casa ‘S. Chiara’ si inizia l’opera parrocchiale di pastorale e scuola materna (ch. 1980).

1976, Machilipatnam (India): Giungono nello Stato dell’Andra Pradesh le prime nostre sorelle, aprendovi la prima comunità di “Holy Family”.

2004, Lancenigo (ITA): Si delibera il ritiro della comunità ‘S. Pio X’, in servizio della parrocchia dal 1969.

22 gennaio

1856, Bagnères (FR): Laura Leroux, a Bagnères (Alti Pirenei) indossa l‘abito di novizia carmelitana, assumendo il nome di ‘soeur M. Joseph de Jésus Hostie’.

1995, Roma, casa generalizia (ITA): Si chiude solennemente il 1° centenario della morte del  fondatore, il Servo di Dio, P. Gregorio Fioravanti.

23 gennaio

1860, Venezia (ITA): P. Gregorio fa omaggio alla fondatrice sr. Giuseppa di Gesù, ospite a Venezia, di un suo 1° autografo: una pergamena con l’immagine dell’albero francescano veneto.

1894, Gemona: Memoria del Transito al cielo del nostro Padre fondatore, avvenuto all’alba di questo giorno.

1951, Cile: Partono dall’Italia le prime nostre cinque sorelle per il continente dell’America  Latina.

1988, Roma (ITA): Vengono approvate definitivamente le Costituzioni attualmente in vigore.

24 gennaio

1865, Roma (ITA): Il Ministro generale ofm, p. Raffaele Lippi da Pontecchio, chiede a p. Gregorio tre suore per Scutari (Albania). Il progetto non verrà realizzato.

1894, Gemona (ITA): P. Gregorio viene sepolto e tumulato nella tomba dei sacerdoti.

25 gennaio

1901, Gemona (ITA): La fondatrice Laura Leroux, torna  a Gemona e rimane tra le suore circa tre mesi.

26 gennaio

1926, Treviso (ITA): Con la comunità ‘S. Maria Maggiore’ si dà inizio all’orfanotrofio, scuola materna e scuola di lavoro (chiusa nel  1997).

1996, Roma (ITA): La Congregazione per le Cause dei Santi emette il Decreto di validità dell’inchiesta diocesana intorno al Servo di Dio, P. Gregorio Fioravanti.

27 gennaio

1863, Bressanone (ITA): Sr. M. Ludovika Laner, delle suore francescane di Bressanone, dopo essere stata vicaria della fondatrice e (per due anni) maestra di formazione delle prime 90 suore, lascia Gemona e torna alla sua casa di Bolzano, accompagnata da p. Gregorio.

28 gennaio

1861, Roma (ITA):Il nostro istituto neo-fondato, per mezzo del ministro generale ofm p. Bernardino Trionfetti da Montefranco, ottiene il Decreto di dipendenza dall’Ordine, frati minori.

1950, Friburgo (SUISSE): Inizia l’opera ‘Notre Dame’: casa di cura, assistenza a domicilio agli emigranti (ch. 1964).

29 gennaio

1887, Bolzano (ITA): Muore sr. M. Ludovika Laner, 1° maestra di formazione, a 63 anni, nel compianto delle sorelle, edificate per la sua vita di dedizione e di sacrificio.

30 gennaio

1834, Parigi (FR): La piccola Laura Leroux, futura nostra fondatrice, figlioletta dei coniugi Eugenio e M. Aurelia Bourg- Bossi, viene battezzata ufficialmente nell’antica chiesetta di S. Vincenzo.

1997, Santiago (Cile): Inizia l’opera ‘La Porziuncola’ come casa di formazione.

1997, Caranavi (Bolivia) Si chiude l’opera “S. Maria degli Angeli’’ con dispensario e attività pastorale (aperta 1979).

31 gennaio

1892, Roma (ITA): Il Ministro generale ofm, p. Luigi Canali, riconferma per l’Istituto la partecipazione ai beni spirituali dell’Ordine dei Frati Minori.

Precedente Febbraio Successivo Scutari: Incontro su "Pace e Riconciliazione"