Ottobre

1 ottobre

1907, Udine: Inizia l’opera ‘Convitto S. Cuore’, per studenti, soprattutto povere.

1914, Argostoli (Grecia): E’ costituita la comunità ‘M. Immacolata’ per opera assistenziale presso orfanotrofio, sc. elementare e parrocchia (ch. 1945).

1930, Roma-Centocelle (ITA): si inaugura la casa ‘SS. Angeli Custodi’, acquistata nel 1927.

1932, sées (FR): La comunità ‘S. Teresa del B. Gesù’ presta la sua opera presso il seminario (ch.  1968).

1956, Parigi (FR): Viene costituita la comunità ‘N. Dame du Sacre Coeur’ per assistenza studenti universitarie.

1962, Pianello di Cagli (ITA): Viene costituita la comunità ‘S. Raffaele’ per scuola materna e pastorale parrocchiale (ch. 1979).

2 ottobre

1865, Gemona (ITA): Si riprendono le Professioni religiose con la nuova ministra sr. Margherita: non più con voti perpetui, ma temporanei.

1965, Manchester (Inghilterra): Le nostre suore giungono nell’isola per avviare un’opera di pastorale parrocchiale e vi rimarranno fino al 1969.

3 ottobre

1934, Istanbul (Turchia) Le nostre suore, per la chiusura dell’opera ‘S. Elisabetta’, accettano il servizio di cucina e guardaroba presso la Delegazione Apostolica.

4  ottobre

1874, Poughkeeipsie (USA): Viene costituita la comunità ‘S. Michele’ per scuola elementare e pastorale  parrocchiale (ch. 1881).

1975, Roma (ITA): In Casa generalizia si avvia il Centro Missionario, con un gruppo di 4 sorelle indiane.

1991, Gemona (ITA): Viene costituita la comunità di Formazione ‘Porziuncola’.

5 ottobre

6 ottobre

7 ottobre

1937, Muzzana (ITA): Si costituisce la comunità ‘Madonna del Rosario’ per pastorale parrocchiale, scuola  materna ed elementare (ch.  1947).

8 ottobre

9 ottobre

10 ottobre

1955, B.go Carso (ITA): Inizia l’opera della comunità ‘Santi Innocenti’  per scuola materna, scuola di lavoro e pastorale parrocchiale.

11 ottobre

12 ottbre

1924 -2004, Vivaro (ITA): La comunità ‘Gesù Bambino’ si presta per scuola materna e di lavoro e per la pastorale parrocchiale.

13 ottobre

14 ottobre

15 ottobre

1900, Salzano (ITA): Si apre la 1° casa in provincia di Venezia, con la comunità ‘Santi Angeli‘, per l’assistenza agli anziani, scuola materna e pastorale parrocchiale.

16 ottombre

1960, Larnaca (Cipro): Viene costituita la comunità ‘Regina Pacis’ per casa di riposo ed assistenza ad anziani.

17 ottobre

1887, Gemona (ITA): Inizia la prima delle  visite canoniche  al nostro Istituto (ne seguiranno altre tre, 1921, 1947, 1967) da parte di un Visitatore apostolico: la superiora generale, sr. M. Angela Dell’Angelo lascia Casa madre, la sostituisce come presidente sr. M. Assunta Ménard.

1945, Savorgnano (ITA): La comunità ‘S. Antonio’ presta la sua opera presso la casa di ricovero, l’asilo e la scuola di lavoro.

1963, Tavannes (Suisse): Viene costituita la comunità ‘Giovanni XXIII’ per pastorale parrocchiale, scuola materna e assistenza domiciliare.

18 ottobre

1997, Quito (Ecuador): Viene costituita la comunità ‘Virgen del Quinche’  per pastorale diretta, formazione umana ed assistenza educativa.

19 ottobre

1860, Gemona (ITA): La fondatrice, sr. M. Joseph, arriva a Gemona, inaspettata, con due giovani discepole: trova alloggio nel palazzo Elti, via Bini, abitazione del sindaco, non gradendo più il palazzo Ferigo, già da lei acquistato e restaurato.

20 ottobre

1859, Venezia (ITA): Si effettua il 1° incontro tra i nostri due futuri Fondatori.

1860, Gemona (ITA): P. Gregorio raggiunge a Gemona la duchessa, che ha già individuato l’ex monastero di S. Chiara, quale nuova sede dell’istituto da fondare: in quella stessa sera ella vi pernotterà in un piccolo locale.

21 ottobre

22 ottobre

23 ottobre

1874, Obernburg (USA): Viene costituita la comunità ‘Assunzione’ per scuola elementare e pastorale  parrocchiale (ch.  1877).

1997, Frosinone (ITA): La casa ‘Cuore Immacolato di Maria’ , sorta nel 1948  ad opera delle sorelle mariane per pastorale parrocchiale e scuola, cambia l’attività educativa con quella di casa famiglia “Laura Leroux”.

24 ottobre

25 ottobre

1867, Gemona: Madre Elena Elleboudt si dimette da superiora generale, per assumere la direzione della scuola, che di necessità si sta avviando presso il monastero.

1872, Roma (ITA): P. Gregorio, per la 2° volta, viene nominato Ministro provinciale dei frati minori osservanti del Veneto: egli, però rimane ancora a Gemona, per seguire meglio anche le  nostre suore.

2001, Scutari (Albania): Si apre il Noviziato presso la casa ‘P. Gregorio Fioravanti’.

26 ottombre

1862, Gemona (ITA): Alcuni signori di Gemona chiedono alla fondatrice di aprire una scuola femminile preso il monastero, secondo le condizioni accettate dall’arcivescovo sin dal 1860.

1867, Udine (ITA): Il consiglio scolastico provinciale autorizza le suore ad aprire un educandato scolastico in ‘S. Maria degli Angeli’, con classi elementari pubbliche e private.

1885, Tarrytown (USA): La comunità ‘S. Teresa’,  poi ‘M. Immacolata’,  è a servizio della scuola elementare, della pastorale parrocchiale (ch.  1984).

1912, Badoere (ITA): E’ attivata la comunità ‘S. Giuseppe’ per opera parrocchiale, scuola materna e di lavoro.

27 ottobre

1856, Venezia (ITA): P. Gregorio, per la 1° volta, viene eletto Ministro provinciale dei frati osservanti veneti: ha 34 anni e da 6 anni si trova a Venezia.

1990, Gemona (ITA): Si celebra nel duomo ‘Maria SS. Assunta’ l’apertura canonica della causa di canonizzazione per il nostro fondatore, Padre Gregorio Fioravanti.

1994, Guayaquil (Ecuador): Si inizia la 1a missione in Ecuador, con la comunità ‘P. Gregorio Fioravanti’, per opera di pastorale diretta, formazione umana e cristiana, assistenza educativa .

28 ottobre

1826, Grotte Di Castro (ITA): Il piccolo Ludovico, di 4 anni, riceve il sacramento della Cresima, con altri tre fratelli maggiori.

1907, Vedelago (ITA): Viene costituita la comunità ‘S. Luigi IX di Francia’ per scuola materna, pastorale parrocchiale e servizio tipografico (venuto meno nel 1965).

1917, Gemona (ITA): Da Casa madre, sul fronte della guerra mondiale, dopo la disfatta di Caporetto, in due giorni devono fuggire, profughe per l’Italia, una trentina di suore, tra cui la superiora generale sr. Carmela, e 25 tra novizie e postulanti, con tutte le educande. Restano in sede, a Gemona, una quindicina di suore, con la vicaria generale, madre Elena Facini e la superiora locale, madre Rosa  Bonomi.

29 ottobre

1916, Gemona. Partono profughe da Casa Madre altre 11 suore con le educande. Vengono accolte dai parroci di varie regioni italiane.

30 ottobre

1860, Venezia (ITA): P. Gregorio invia al Papa  una domanda perché sia approvato il progetto di fondazione.

1865, Gemona (ITA): Lasciano ‘S. Maria degli Angeli’, in partenza per gli Stati Uniti d’America, le prime nostre tre missionarie.

1988, Calbayog (Filipp.): E’ giunta la nostra presenza apostolica nelle isole del Pacifico, con la comunità ‘S. Cuore’, dedita al servizio di pastorale diretta, all’assistenza educativa,  alla catechesi in genere.   (inizia l’attività il 2 giu. 1989).

31 ottobre

1849, Pescia (ITA): P. Gregorio supera il concorso generale ed è Lettore (o docente) in teologia.

1900, Gemona (ITA): Laura, inaspettatamente, dopo oltre 37 anni, torna al monastero e  fa visita alle suore, dalle quali è accolta con viva commozione e gratitudine al Signore.

Precedente Novembre Successivo Settembre