FESTA all’ ORATORIO di MONTALE

Domenica 09-06-2013 a Montale si è svolta la festa conclusiva dell’anno oratoriano 2012-‘13. La manifestazione è stata partecipata non solo dai ragazzi che hanno seguito con impegno e costanza le attività formative e di laboratorio, ma da tutta la popolazione, con gioia e 1soddisfazione di Sr. Annaluisa.  Sr. Rosassunta con l’aiuto delle educatrici Morena e Donatella, generose, attive e fedeli, ha dato vita con grande dedizione ad un progetto fondato sulla creatività e sulla valorizzazione dei materiali presenti in zona, sassi di ogni grandezza e forma, realizzando dapprima un bel presepio per il tempo di Natale e poi sviluppando il tema della creazione. Risultato: una costruzione molto fantasiosa, visibile anche dall’esterno.

 Questo lavoro realizzato con impegno e pazienza, ha una grande valenza educativa e culturale per i ragazzi e tramite loro, anche per i genitori, nonni, parenti e conoscenti, validi collaboratori, solidali nell’aiuto, nel sostegno e nel partecipare alla gioia comune.

1 aIl Sindaco  di Arcevia, Prof. Andrea Bomprezzi, ha presieduto al taglio del nastro  per l’ inaugurazione del lavoro presentato da Sr. Rosassunta e, guidato dai ragazzi, si è immedesimato nel loro entusiasmo, ha osservato con attenzione ogni piccola cosa che veniva indicata ed ha sostato in sala per gustare il video che raccontava i vari aspetti della realizzazione del progetto e vita dell’oratorio. Alla fine ha ringraziato compiacendosi e incoraggiando a proseguire con altri progetti. Ha inoltre sottolineato che la sospensione della scuola dell’infanzia avrebbe riservato a questo luogo un’imminente chiusura o inattività. L’oratorio e i progetti realizzati hanno dimostrato quanto sia preziosa la presenza delle Suore Francescane in questa comunità.

Il sindaco ha poi esortato a continuare l’iniziativa ed ha consegnato ad  ogni ragazzo un meritato riconoscimento: un diploma  con regalino. La festa si è conclusa all’aperto con un  ricco rinfresco donato delle mamme dei ragazzi. Non sono mancate le foto ricordo … Per tutto ringraziamo il Signore.

                                                                   Le suore e le educatrici

3

Quest’anno frequentare l’oratorio, ha significato tanto per noi, perché insieme abbiamo condiviso tanti momenti speciali, di gioia e di allegria, che sono scaturiti non solo dai tanti giochi fatti, ma anche dai lavori che Suor Rosassunta di volta in volta ci  ha assegnato. Abbiamo dato libero sfogo alla fantasia a alla creatività, realizzando oggetti unici, con una materia prima facilmente reperibile e povera come la pietra. Ci siamo sentiti liberi di esprimerci, con la preziosa e puntuale guida delle educatrici, Morena e Donatella, e soprattutto di  Suor Rosassunta che  ha dimostrato tanta, anzi tantissima pazienza! Grazie di cuore a tutti!   

                                                                                                        I  ragazzi dell’oratorio

Precedente ... ancora dall'Albania Successivo Convegno Ecclesiale della Diocesi di Roma