L’Anno della Fede si conclude …

Domenica 24 novembre, festa di Cristo Re, si conclude l’Anno della Fede, con una solenne celebrazione eucaristica in piazza San Pietro.

A tutti i fedeli verranno proposti tre segni:

IL-MUR~11. L’esposizione in pubblico, per la prima volta delle reliquie di San Pietro. Si tratta di una speciale urna con le presunte ossa del Principe degli Apostoli, che nel 1971 fu data in omaggio a Paolo VI.

«Petros enì», «Pietro è qui dentro»

   Se vuoi saperne di più: http://www.artemagazine.it/archeologia/26278/le-reliquie-di-san-pietro-esposte-per-la-prima-volta/

2.  La consegna dell’Esortazione Apostolica Evangelii gaudium, la prima firmata da papa Francesco, che affida ad ogni battezzato la missione di farsi evangelizzatore. Simbolicamente essa verrà consegnata a vari rappresentanti del mondo ecclesiale, culturale, artistico, mediatico.

3.  Il gesto di carità  per la popolazione filippina, a beneficio della quale, durante la Santa Messa, sarà realizzata una colletta “come contributo dei pellegrini ai tanti fratelli e sorelle che sono stati toccati dalla calamità e versano in situazioni di profondo bisogno”.

A boy who was wounded by flying debris due to Super Typhoon Haiyan stays at the ruins of his family's house in Tacloban city

Accompagniamo questo momento ecclesiale con profonda partecipazione, riaffermando l’impegno di spendere tutta la nostra vita nell’Annuncio del Vangelo, secondo la vocazione missionaria che il Signore ci ha donato.

 

Precedente Incontri provinciali Successivo 24 novembre 2013 – incontro ex alunne