Papa Francesco in Terra Santa

Accompagniamo Papa Francesco nel suo viaggio in Terra Santa:

Il santo padre è decollato da Fiumicino oggi, 24 maggio 2014, alle 8.15 e atterrerà all’aeroporto internazionale di Amman alle 13 (ora locale). Il pellegrinaggio sarà breve e intenso, tre giorni, dal 24 al 26 maggio. Papa Francesco vuole vedere la gente, starci in mezzo, non vuole la papamobile ma una jeep aperta.  “Sarà un viaggio strettamente religioso. Vi chiedo di pregare per questo viaggio”.
Il Papa vedrà oggi i reali di Giordania, Abdullah e la moglie Rania, già da lui ricevuti in Vaticano, e incontrerà le altre autorità del Regno Hascemita. Alle 16.00 locali (le 15.00 italiane) celebrerà una messa nello stadio internazionale della capitale giordana, dove sarà impartita la prima comunione a 1.400 bambini. Ma un momento cruciale della giornata sarà la visita nel tardo pomeriggio al sito dove la tradizione vuole sia avvenuto il battesimo di Gesù, a Betania oltre il Giordano, dove Francesco incontrerà nella chiesa latina e resterà a cena con un gruppo di rifugiati siriani e giovani disabili.
Domani il Pontefice sarà a Betlemme e già in serata arriverà a Gerusalemme, tappa conclusiva del viaggio voluto a cinquant’anni dello storico incontro del gennaio 1964 tra papa Paolo VI e il patriarca ortodosso Atenagora.

Desideriamo esprimere al sommo Pontefice il nostro augurio, la nostra vicinanza e assicurargli la nostra preghiera.

2014-05-24T171108Z_1068724307_GM1EA5P032V01_RTRMADP_3_POPE-HOLYLAND-U10301188363134XbG--990x556@LaStampa_itil Papa al Giordano

Precedente Due nuove sorelle filippine Successivo Tirana: Assemblea generale dei Superiori Maggiori