Tirana: Assemblea generale dei Superiori Maggiori

Il 9 e 10 maggio 2014 si e’ svolta a Tirana l’Assemblea generale dei Superiori Maggiori sul tema:  “Perché il mondo creda”… i religiosi testimoni di unità.
Vi hanno partecipato due delegate: Sr Lia e sr Cristiana.
L’assemblea si è svolta presso l’Università privata “Madre del Buon Consiglio” retta dai Figli dell’Immacolata Concezione, a Tirana.
Era presente anche il Nunzio Apostolico e tutti i Vescovi dell’Albania, convinti che i Religiosi sono la prima forza evangelizzatrice di questo Paese nei più svariati campi della Pastorale: nella ricostruzione e formazione delle Comunità cristiane, nel campo sociale, educativo, nel campo della sanità.
DSC00813I Pastori hanno sottolineato la grande importanza della presenza dei Religiosi e hanno incoraggiato a non abbassare la guardia perché la necessità di annunciare il Vangelo si fa ogni giorno urgenza.
Tra i relatori c’era Sr Nicoletta Spezzati, sotto  segretaria del CIVCSA  (Sacra Congregazione dei Religiosi) venuta da Roma. Il suo intervento è stato caratterizzato dal termine  gioia: “Là dove c’è la Vita Consacrata, c’è la gioia”. La gioia nasce dalla comunione che si realizza attraverso cammini difficili, che vale la pena accettare “perché il mondo creda”.
Ha insistito sull’impegno di lavorare insieme, come chiesa e creare comunità ricche di gioia e di Spirito Santo. In questo momento in cui ci sentiamo più deboli a causa dei problemi che assillano la Vita Religiosa, dobbiamo essere artefici di comunione, esperte e praticanti di spiritualità.
Un pomeriggio intero è stato dedicato alla tavola rotonda che aveva come tema  “Primavera Albanese? Quale il contributo della vita religiosa?” tenuta dalle giovani suore albanesi di diverse Congregazioni che hanno portato la loro esperienza in campo formativo e missionario.
Siamo tornate alla quotidianità con la parola dei nostri Pastori che ci invitano a continuare l’evangelizzazione del nostro popolo uscito dalle catacombe 20 anni fa, nella gioia del Vangelo che riempie il cuore di coloro che incontrano il Signore. (sr. Cristiana)

Precedente Papa Francesco in Terra Santa Successivo Un attimo con Papa Francesco ... scuola dell'infanzia di B.go Faiti LT