In preghiera con tutta la Chiesa

In questo mese di ottobre, mese missionario, la comunità Maria Immacolata ha partecipato, con una piccola rappresentanza, a due importanti momenti ecclesiali.

Il primo: 4 Ottobre, solennità di S. Francesco, ci siamo riunite in piazza San Pietro intorno al Santo Padre Francesco per la veglia di preghiera per il sinodo speciale sulla famiglia. 1517778_LancioGrandeÈ stato un importante e sentito momento di invocazione allo Spirito Santo per l’imminente sinodo, come richiesto da Papa Francesco: ”Vi chiedo di pregare intensamente lo Spirito Santo, affinché illumini i Padri Sinodali e li guidi nel loro impegnativo compito”. Noi con grande coinvolgimento ci siamo unite alla preghiera con le famiglie e per le famiglie delle quali conosciamo la bellezza, il valore e le tante difficoltà espresse anche nelle testimonianze ascoltate in attesa dell’arrivo del Santo Padre.

Il secondo appuntamento, 23 ottobre, ci ha coinvolte in una veglia di preghiera per le missioni, questa volta a livello diocesano, presieduta dal Cardinale Vicario Agostino Vallini. Si sono susseguite varie testimonianze per conoscere alcune realtà missionarie, ma in particolare ci hanno colpito quelle del Patriarca d’Antiochia dei Siri e del Patriarca di Babilonia dei Caldei, i quali, con le loro parole, ci hanno fatto entrare nel dramma delle loro chiese perseguitate, ma ci hanno anche trasmesso la grande speranza e fiducia a cui sono ancorati. Chiedono a noi occidentali un sostegno nella coerenza di fede per non sentirsi soli.

In questa occasione sacerdoti, coppie di sposi, giovani famiglie e altri giovani, hanno ricevuto il mandato missionario in vari paesi del mondo.

Ci sentiamo impegnate ad accompagnare con la preghiera tutti i missionari del mondo, in particolare ricordiamo i paesi in cui la Chiesa è perseguitata.  (sr Marta Lucatelli)

Precedente XV Capitolo Provinciale Successivo Anno 9° n.9 ottobre 2014