Festival Francescano…

Il Festival Francescano è un evento ormai noto per la città di Bologna, che vede unito tutto il mondo francescano nelle diverse famiglie religiose.

È un evento che unisce nello Spirito Francescano e che permette di condividere la gioia e la letizia francescana e di riflettere su temi importanti e fondamentali per noi oggi. Lo fa in modo gioioso sotto la forma del festival, una manifestazione di piazza che permette di raggiungere tutti, anche i più lontani.

Tema di questo anno è: FUTURO SEMPLICE.

È un futuro provocatoriamente semplice quello che Francesco e Chiara ci ispirano, le parole chiave sono giustizia, pace, integralità del creato, dialogo, essenzialità.

Intorno alla piazza principale di Bologna si articolano una serie di attività: conferenze veloci, laboratori in piccoli gruppi, spettacoli, giochi e punti per il dialogo, una piccola tenda predisposta per l’Adorazione Eucaristica e dei Frati Sacerdoti disponibili per chi desidera accostarsi al Sacramento della Riconciliazione…, sono in molti ad accostarsi e partecipare all’evento: ascoltano, dialogano, giocano, cantano e danzano, pregano…

Anche noi Fmsc abbiamo partecipato nella giornata di sabato 23 settembre.

Sr. Silvana, Sr. Cristina e Sr. Marta L. sono arrivate in auto dalla comunità di Firenze, mentre Sr. Stefania, Sr. Natalina, Sr. Marzia, Sr. Mara e Sr. Francesca sono arrivate con il treno dalla provincia Veneta. Poi ci siamo incontrate in piazza per partecipare insieme all’evento.

La mattinata è volata in fretta, abbiamo partecipato alle varie iniziative che si svolgevano sulla piazza nei diversi punti prestabiliti, e secondo l’interesse di ciascuna. È stato bello esserci perché è arricchente vedere come i frati e le suore provenienti da diverse famiglie religiose stiano insieme, dialoghino insieme, condividano insieme, … sullo stile di Francesco e Chiara, con semplicità e letizia, e come anche solo un sorriso donato possa essere importante per chi lo riceve.

È stata una esperienza molto significativa, abbiamo vissuto dei bei momenti fraterni, di dialogo, di riflessione, e abbiamo attinto spunti che ci possono servire nella vita pastorale che svolgiamo nelle nostre comunità. Al termine della giornata abbiamo partecipato alla Veglia “Un incontro nella notte”, nella Basilica di S. Francesco, dove davanti a Gesù Eucarestia con fede e umiltà abbiamo affidato alla sua Provvidenza il “Futuro semplice” della nostra famiglia religiosa. È stato sorprendente vedere l’affluenza di giovani giungere davanti al Santissimo, mentre in piazza Maggiore aveva luogo il grande spettacolo. Hanno scelto Gesù piuttosto del divertimento, hanno scelto Gesù perché Egli è il vero senso della nostra vita.

Anche noi possiamo “vantarci” di dire: “c’ero anche io”. Con l’augurio e l’impegno di tornare il prossimo anno, magari con uno spazio divulgativo e informativo sulla nostra famiglia francescana delle FMSC ed essere membri attivi del Festival Francescano.

Rendiamo lode a Dio che ci permette di continuare a testimoniarlo nella semplicità ed essenzialità della nostra vita consacrata di Fmsc.

                                                                                     Sr Silvana, Sr Cristina e Sr Marta L.  

Vedi le foto: Festival Francescano

 

 

 

Precedente “Settembre, andiamo! E’ tempo di ricominciare…..!” Successivo COME IL CONTADINO