FESTA dell’”ECCOMI”

Azione Cattolica “Maria Immacolata”

Parrocchia S. Eligio – Villaggio Prenestino – Roma

 

Concluse le riunioni programmatiche è arrivato il momento dell’azione!

Il 30 settembre la parrocchia di Sant’Eligio ha inaugurato il nuovo Anno Pastorale con la grande Festa dell’Eccomi.

L’appuntamento è una bella occasione per riallacciare i contatti, permettere le iscrizioni alle varie attività, conoscersi, pregare e fare festa insieme.

Gli Educatori-catechisti si sono dedicati senza risparmiarsi a far divertire i tanti bambini e ragazzi presenti alla presenza spesso attiva di genitori coraggiosi con pallamano, percorsi impossibili, ruba bandiera in forme sempre nuove e creative, gioco degli spaghetti crudi da trasportare in modo rocambolesco e altro.

Poi, tutta insieme, l’intera comunità parrocchiale si è riunita in chiesa per la Celebrazione Eucaristica: i Sacerdoti, il coro, le famiglie, gli Educatori i Catechisti si sono ritrovati intorno all’unica mensa che sazia la fame di Vita, quella “fame” insaziabile che da sempre l’Uomo porta nell’anima.

L’occasione è stata davvero importante perché quest’anno abbiamo ricevuto dal Parroco il mandato come Catechisti.

Chiamandoci per nome uno ad uno ci ha fatto da tramite e ci ha dato la “garanzia” che il Signore ci ha riconosciuto come Suoi collaboratori affidandoci quanto ha di più caro da sempre: i bambini, i ragazzi!

Quest’anno oltre al gruppo dei Piccolissimi (4 -7 anni) e a quello dei Giovanissimi (dai 12 anni in poi), avremo almeno altri quattro gruppi del primo anno di Comunione e di Cresima.

Detto così sembra addirittura facile. Ma ci pensate? Il Signore chiama noi per portare i piccoli a Lui. E’ grandioso! Ma anche tremendamente impegnativo.

Siamo consapevoli che a noi spetti il compito di farLo conoscere ed incontrare in maniera adeguata, di aiutare a sperimentare nelle piccole cose di ogni giorno quanto Lui ci cerchi e quanto ci ami.

Solo con il Suo aiuto potremo farcela, con il Suo e con quello della Sua Mamma.

Abbiamo scoperto, con sorpresa, che proprio per questo, per noi Educatori dell’A.C. “M. Immacolata”,  don Alex ha disposto sull’altare una statua lignea della Madonna. Questa attenzione ha rinforzato in noi il nostro sentirci a casa, davvero accolti e protetti.

La nostra offerta al Signore, oltre al Pane e al Vino, è stata quella di un orologio senza lancette a significare che  per Lui ci siamo SEMPRE!

Dopo tanta emozione è seguito in modo quasi naturale il momento della convivialità con una bella cena insieme a base di penne alla sant’Eligio, fagioli con i funghi, rustici, pizza, pizzette …  e dolci.

E’ stato un momento bello, sereno anche se faticoso, vissuto e condiviso in quella che è la famiglia-parrocchia. 

Il prossimo appuntamento è sulla  “linea di partenza”  e noi  CI SAREMO!!! … ma  non da soli …

Abbiamo sempre la certezza che preghiera, offerta, simpatia, affetto sincero da parte delle sorelle della Comunità costituiscono la nostra “energia spirituale assicurata”!

Pace e bene!

                                                                                                 Suor Eustella e Carmela

 

Precedente COME IL CONTADINO Successivo RITIRO SPIRITUALE TOV