Carovana della PACE “SCATTA la PACE”

Azione Cattolica  Parrocchia “S. Eligio” – Villaggio Prenestino – Roma

 

Cari Amici, fedeli alla tradizione della Chiesa e ai programmi della Diocesi che dedica tutto il mese di Gennaio al tema della Pace, l’Azione Cattolica di Sant’Eligio ha partecipato alla Carovana della Pace.

La mattina del 28 gennaio siamo partiti in 115 distribuiti su due pullman, carichi di allegria, consapevoli di rispondere ad un impegno molto serio: essere testimoni, certi anche del fatto che l’impegno non ha età; infatti il più piccolo di 4 anni dal suo passeggino ed il più esperto di 84 col “segno del tempo” sono stati per tutti un grande esempio.

Testimoni del mandato che la Parrocchia ci ha affidato, chiedendoci di portare la “sua voce” in città.

Testimoni di uno stile missionario che non si stanca di trasmettere l’annuncio mai scontato del Vangelo.

Testimoni di saper accogliere l’amicizia esclusiva che il Santo Padre ha con la “sua” Associazione.

Testimoni dell’entusiasmo che anima la consapevolezza di far parte della grande famiglia della Chiesa attraverso l’A.C.

Con tutte queste consapevolezze abbiamo percorso, cantando e giocando, le vie del centro storico di Roma, il Lungotevere e via della Conciliazione per arrivare a Piazza San Pietro, dove ci attendeva il Vicario di Sua Santità, Sua Eccellenza Mons. Angelo De Donatis.

Dopo aver pregato e riflettuto con lui abbiamo partecipato alla preghiera dell’Angelus con Papa Francesco e subito dopo due nostri amici si sono affacciati alla finestra del suo studio per leggere un messaggio di impegno e speranza per tutti i ragazzi del mondo, con successivo lancio di palloncini.

Che dire? Un’esperienza apparentemente semplice, ma profondamente francescana nello stile e nei contenuti in cui ognuno ha portato il suo contributo e che ha suscitato l’ammirazione della Presidente Diocesana e del Vicario per la numerosa e vivace partecipazione. Entrambi hanno voluto salutarci e complimentarsi per essere un gruppo così “forte” nella Carovana.

Ora ci attendono altri appuntamenti, altri impegni … e il nostro cammino prosegue con l’aiuto di Dio, alla “presenza materna” di Maria, attraverso l’opera di noi tutti educatori, genitori, Sacerdoti che restiamo al servizio di quanti ci vengono affidati.

Pace e bene a tutti Voi. 

Suor Eustella FMSC  e  Carmela Lfmsc

 

Precedente “IO SONO LA VIA” Successivo 17 Gennaio: Festa di Sant'Antonio Abate