La Casa di Riposo di Duronia festeggia i 106 anni di zia Filomena

sabato, 21 aprile 2018

È la nonnina più anziana di Duronia,  Filomena Di Salvo che oggi 21 aprile ha spento 106 candeline. A festeggiarla tutta la comunità della Casa di Riposo di Duronia, le nonnine con cui convive, le suore e il personale che si prende cura di lei e tutta la sua famiglia, dai figli, ai nipoti fino ai pronipoti. Nata a Duronia, dove ha trascorso buona parte della sua vita, dopo un periodo passato in America dove abita ancora uno dei suoi figli,  ha vissuto gli anni bui delle due guerre mondiali, la sofferenza e qualche difficoltà a cui la vita l’ha sottoposta. Da undici anni vive nella Casa di Riposo ‘Villa Serena’ del suo paese d’origine insieme ad altre 20 anziane con cui condivide gli spazi e trascorre le sue giornate. Dopo una messa di ringraziamento per la sua longevità a zia Filomena è stata consegnata una targa da parte del parroco don Gino e delle suore. Quella di oggi è stata una giornata importante anche per le suore che si prendono cura delle anziane da 53 anni a Duronia e che oggi celebrano i 157 anni del riconoscimento canonico della loro congregazione, quella delle Suore Francescane Missionarie del Sacro Cuore. Un giorno di festa dunque che è stato condiviso dall’intera comunità. (http://www.moliseweb.it)

Precedente Convegno Nazionale USMI per le juniores Successivo 21 Aprile a Centocelle: Concerto musicale in onore del nostro Fondatore, il Venerabile P. Gregorio Fioravanti dalle Grotte di Castro.