Concorso: “Missionari: una bella avventura per tutti!”

Inviati per rinnovare il mondo

Ed eccoci alle battute finali della Settimana Missionaria, la fase artistica che ha visto impegnati gli alunni della Scuola Primaria con una grande carica di fantasia e di cuore che ha dato colore e movimento all’azione missionaria di uomini e donne coraggiose che spendono la loro vita per annunciare la gioia del Vangelo. Su una bella parete blu facevano mostra di sé tutti i disegni dei bambini che erano stati votati dagli studenti più grandi e soprattutto dai genitori.

Lo spoglio è stato eseguito con esemplare serietà dagli alunni della classe V guidati dalla loro Direttrice Sr. Adriana.

E’ stato impegnativo assegnare i posti ai concorrenti e nessuno avrebbe voluto farlo, ma, si sa e nella vita bisogna imparare la lezione che non sempre si può vincere. Le organizzatrici, Sr Cristina e Sr. Marta L. hanno comunque trovato un modo per rispettare sia la legge che la giustizia, in modo che i migliori avessero un riconoscimento pubblico. I primi 20 “capolavori” scelti hanno ricevuto un premio a pari merito, tutti gli altri un messaggio significativo che lancia i bambini nella missione di accendere una luce nel buio del mondo.

“I ragazzi missionari sono lanciati da Gesù nel mondo per comunicare il suo Amore”

Tutti hanno lasciato il salone sereni anche pensando che per la serata era in programma la Festa di Tutti i Santi e bisognava pensare al Santo da impersonare e alla gara delle torte dal titolo “Come vedi il Paradiso? Dillo con una torta!”

Precedente Speciale Ottobre Missionario Successivo Festa di luce: festa di santi