BUON COMPLEANNO A.C. “Maria Immacolata”

Sabato, 14 dicembre, l’Azione Cattolica “Maria Immacolata” di Sant’Eligio, ha vissuto un momento davvero importante: ha festeggiato il suo compleanno!
Come? Nell’unica maniera in cui avrebbe avuto senso una simile ricorrenza: rendendo grazie a Dio!
Le “candeline” da spegnere sono diventate 45. Tanti anni. O forse pochi se non fosse che l’A.C.R. Nazionale ha appena festeggiato i suoi 50 anni.
Questo, come ci ha detto la nostra Presidente Diocesana, Rosa Calabria ed il nostro Vescovo di settore, Mons. Gianpiero Palmieri, pone l’A.C. “M.Immacolata”, come la più vecchia e longeva in Italia!!!
Per questo il nostro grazie e la nostra gratitudine vanno sempre alla geniale intuizione evangelica di suore come Sr Daniela Boa e Sr Chiaremilia Lavatori che hanno dato inizio a questa avventura e a Suor Eustella Zanardo che continua a portarla avanti con generosa determinazione, in nome della Congregazione delle Suore F.M.S.C. e per amor di Dio.
Così nella parrocchia di Sant’Eligio, in cui ora siamo in missione, è stata festa grande!
La chiesa, a stento, è riuscita a contenere i partecipanti, tra cui il Comitato di Quartiere di Villaggio Prenestino, i Docenti della Scuola, la Caritas parrocchiale, le Forze dell’Ordine (molto discrete), il Diacono, i Ministri Straordinari per l’Eucarestia …

Ha presieduto la Celebrazione, oltre al Parroco e al Diacono, Sua Eccellenza Mons. Gianpiero Palmieri che è venuto in duplice veste: quella di Vescovo del settore est e quella di amico e collaboratore di sempre, nostro e della nostra A.C.
Da subito l’emozione di tutti è stata palese.
La scelta di festeggiare riunendosi intorno alla Sua Mensa per fare festa, al posto di giochi o di una lauta merenda, ha lasciato tutti di stucco; ma il fatto che alle 16 bambini, ragazzi e adulti già affollassero la chiesa, ci ha dato conferma della nostra giusta scelta.
“Facciamo Azione Cattolica”, non per noi stessi, neppure per chi viene, ma per amore di Dio.
Per raccontare la gioia mai esaurita e superata che il Vangelo trasmette. Siamo lì, in mezzo ad ogni tipo di scomodità, per incontrare, sulle loro strade, tutti coloro che Lui mette sul nostro cammino: li ascoltiamo, li formiamo, ridiamo e piangiamo con loro, preghiamo e parliamo insieme, con tutti, senza alcuna distinzione!
300 bambini, un gruppo di oltre 100 genitori, 24 Educatori, un coro nato dal niente ma che in tre anni ora conta due chitarristi, un organista, quattro bonghi (uno suonato da un acierrino di 5 anni) un cembalo, due violini e una decina di voci portanti.
Incontri vissuti, pellegrinaggi affollati, impegno e costanza nel seguire il programma proposto.
Questo e molto altro ancora è l’A.C.R. “Maria Immacolata” a Villaggio Prenestino, ma più di tutto e tutti, come ha detto bene don Gianpiero divertendosi con i ragazzi durante l’omelia

“Siete forti, siete gagliardi e questo ci piace,
ma nessuno è più grande del più piccolo dei piccoli!!!
Se ce lo ricorderemo a vicenda,
davvero diventeremo grandi insieme!”

E su questo non abbiamo dubbi!!!

A lode di Dio.

Suor Eustella e Carmela L.F.M.S.C.

video 1

video 2

Precedente 1919 – 2019 Cento anni di presenza… sui passi della Provvidenza Successivo Festa a Boso Boso : le Prime Comunioni