“Servire è curare” – Giornata Mondiale del malato

“Servire è curare”
Giornata Mondiale del malato
Quezon City

Condividiamo l’esperienza delle nostre sorelle di Quezon City in occasione della Giornata Mondiale del Malato.
Hanno vissuto questo evento con tre diverse attività:
– Una giornata di Adorazione Eucaristica
– Incontro one line con i loro fratelli ammalati e molto poveri. Durante le conversazioni hanno potuto sapere di che cosa avevano maggior necessità e procurarla.
– Distribuzione porta a porta. Questo compito è stato assegnato a un gruppo di mamme dei bambini di Ronas’Garden.
Ogni povero ammalato ha ricevuto cibo e medicine dimostrando una profonda gratitudine per le suore che, anche in questo tempo così difficile, svolgono il loro servizio missionario scegliendo i più poveri e mostrando il volto paterno e amoroso di Gesù.
Il ringraziamento dei poveri viene espresso molto semplicemente con uno scritto e una preghiera.
Anche noi ci uniamo a loro e siamo riconoscenti alle nostre missionarie che per amore del Signore sostengono i poveri e accolgono con umiltà il loro messaggio.
Grazie!

Ours …29th World Day of the Sick 2021

Precedente Solidarietà alle famiglie per la festa di Sto. Niño Successivo 500 anni di cristianesimo nelle Filippine: la fede è un dono.