21 Aprile 2017

Giorno di festa e gratitudine! Oggi 21 aprile 2017, nella festosità dell’ottava Pasquale continua a risuonare intensamente nei nostri cuori  “l’Alleluia” della Risurrezione del Signore che per noi diventa un canto di lode e ringraziamento per le grazie ricevute e in modo particolare per il dono della nostra Congregazione, il dono delle Sorelle dall’inizio della storia della nostra famiglia religiosa fino ad oggi, il dono della vocazione di ognuna di noi  e per il dono dei 105 anni della nostra nonnina, Filomena Di Salvo.

La mattina, nella celebrazione Eucaristica, con gioia e gratitudine al Signore, la comunità ha rinnovato i Santi Voti in comunione con tutte le consorelle della Congregazione.

Il “Sì” rinnovato insieme ci aiuta a rafforzare il legame come Sorelle e il coraggio per corrispondere ogni giorno all’invito del Signore a continuare “l’opera Sua come segno della meraviglia del suo amore” per tutte.  La  giornata si è conclusa con la solenne liturgia del vespro  inserendo le letture proposte dal Consiglio Generalizio  in memoria dell’apertura canonica della nostra Congregazione.

Lo stesso giorno 21 Aprile una  nostra nonnina, Filomena Di Salvo ha compiuto 105 anni  ed è  un vanto per la sua famiglia e per tutte noi. Ringraziamo il Signore per la sua vita e per i  dieci anni della sua presenza fra noi. È un esempio di serenità, schiettezza e remissività, perché nonostante la sua età,  per quanto le è possibile, non vuole essere di peso e si accontenta di tutto. Veramente è una testimone di saggezza e questo ci aiuta molto a  fare una verifica su noi stesse.

Abbiamo celebrato per lei una  Santa Messa di ringraziamento  presieduta dal parroco, Don Gino, nel pomeriggio del 22 aprile alla quale erano  presenti 4 dei suoi 8 figli, nipoti e pronipoti. Eravamo una cinquantina di persone, comprese le nostre dipendenti e tutte le nonnine. La Santa Messa è stata partecipata  da tutti, animata dai canti che Sr. Mirza ha accompagnato  con la chitarra per rendere la celebrazione più solenne e gioiosa. Dopo la Santa Messa c’è stato il rinfresco organizzato dai famigliari di Filomena che spento le 105 candeline mentre si eseguiva il canto: “Tanti auguri”…”seguito dagli  applausi  …..È stata una bella, simpatica  e serena condivisione da parte di tutti.

Due avvenimenti significativi!

La memoria della fondazione della nostra Congregazione e la vita di Filomena si intrecciano nel piano di Dio e  ci interpellano a vivere  la nostra costante risposta al  mandato missionario.

Sia lode e gloria a Dio !

Comunità “Gesù Bambino” Duronia